• Alessandro Vercellotti

Formazione giuridica ma una forte passione per il marketing, Alessandro ha così deciso di unire i due aspetti diventando il primo ed unico avvocato del digitale in Italia. Autore, Speaker e Formatore aziendale, ha la capacità di rendere comprensibili e chiare le tematiche legali, chiarendo aspetti e problemi che si possono incontrare nel Web. Alessandro sarà presente al Marketing Business Summit il 28 novembre per ricordarci che la legge vale anche su internet!

Ciao Alessandro, potresti anticiparci qualcosa sul tuo speech? Di cosa parlerai? Quale argomento affronterai?

Certo! Nel mio speech parlerò di tutela dell’identità digitale e più in generale di tutela di un business online. Più nel dettaglio tratterò il problema della diffamazione online che a tutti gli effetti è un tipo di diffamazione aggravata ma anche del grande problema delle recensioni negative online. Non solo, parlerò di diritto all’oblio quindi della possibilità di fare dimenticare da Google alcuni contenuti scritti su di sè e più in generale della gestione legale della brand reputation che è la nuova sfida per qualsiasi azienda anche nata offline.

Come definiresti il marketing? Quale consiglio daresti a chi vuole interfacciarsi a questo mondo?

Pur svolgendo un attività classica come quella di avvocato mi rivolgo a una nicchia ben precisa vale a dire a chi lavora con o sul digitale, quindi oltre ad aziende, spesso si tratta di agenzie marketing o freelance. Non mi permetto di dare consigli per quanto riguarda l’aspetto più tecnico o strategico ma giustamente posso soffermarmi sull’aspetto legale. Oggi giorno noto online troppe attività marketing che non rispettano le normative ma neppure le regole stabilite dai social network. Questo è altamente pericoloso sia in termini di sanzioni, eventuali azioni legali di competitor e/o consumatori ma a volte anche per le azioni delle piattaforme che potrebbero cancellare account sui quali si è investito molto a livello di tempo e denaro. È fondamentale pensare le attività marketing anche dal punto di vista legale per capire se una determinata azione possa essere fatta e quali sono gli eventuali rischi per decidere se poi agire comunque oppure scegliere un’altra strada.

Cosa ti ha portato ad accettare l’invito all’evento?

Conosco da più anni l’Mb Summit e vi ho anche preso parte come partecipante l’anno scorso. Ho sempre apprezzato il livello molto alto degli speaker e degli interventi. Ogni volta ho portato a casa non solo semplici spunti ma anche veri e propri cambi di visione su determinate tematiche che mi hanno permesso di fare un salto in avanti nella mia formazione personale. Detto ciò è stata una scelta ovvia e naturale accettare l’invito a questo evento con la relativa responsabilità di dare un valore importante a tutti i partecipanti.

Alessandro ci svelerà segreti, tips e insidie nascoste, che ti saranno molto utili per affrontare le nuove sfide legali nell’era dei business online nei quali la brand reputation è fondamentale. Acquista qui il tuo biglietto.

Leave A Comment