Alessandro Cairone, sviluppa strategie digitali e di email marketing attraverso software specifici: 4Dem.

All’interno del tuo lavoro quali sono le tecnologie legate al marketing digitale che utilizzi maggiormente?

Le tecnologie di mktg che utilizzo per l’analisi dei prospect sono principalmente:
similarweb per analizzare la presenza web e il traffico sul sito web del prospect
wappalyzer per analizzare la tecnologia utilizzata per sviluppare il sito web (presenza di plugin ecc.)
• webiste.grader.com per analizzare le performance del sito e l’ottimizzazione seo
fanpage karma per analizzare i tassi di engagement delle pagine FB del prospect
ninjalitics per analizzare il tasso di engagement delle pagine Instagram

L’email marketing è una delle tue specialità. Secondo te qual’è la chiave per il loro successo?

A mio avviso l’email marketing è tanto più efficace quanto più è stata creata una relazione con ciascun lead. La relazione può crearsi offline e poi trasferirsi online oppure viceversa. È fondamentale che chi riceve una email sia realmente interessato a quel contenuto e lo reputi un valore aggiunto al quale dedicare del tempo (penso a quante volte leggo le notifiche Whapp o simili perché le reputo importanti a tal punto da interrompere la mia attività per dedicare attenzione).

Il Customer Relation Marketing viene spesso definito come il vantaggio competitivo di questi anni di costante rinnovo, evoluzione e spietata competizione. Online molti tuoi contatti raccontano della tua empatia e dell’ambiente allegro che riesci a costruire ovunque vada.

In tua opinione qual’è la chiave del successo per il supporto del cliente già acquisito e per la costruzione di una relazione duratura con lo stesso?

La chiave del successo per il supporto al cliente è la sincerità: a mio avviso, una volta acquisito il cliente, è necessario “spogliarsi” delle vesti del “venditore” e sedersi a tavola con il cliente per conoscere meglio la persona e capire a fondo le sue esigenze. Personalmente i migliori clienti sono quelli con i quali messaggio regolarmente anche al di fuori del contesto lavorativo o quelli con i quali mi capita di andare a pranzo assieme non necessariamente per questioni di lavoro. È fondamentale voler conoscere le persone per aver successo nel customer relation marketing.

Vieni ad ascoltare i segreti dell’email marketing? Prenota il tuo posto in platea!

Leave A Comment